DI UNA RIPARTENZA

E’ quasi tempo di ripartire. Il titolare starà via per tre settimane. Altri lidi, decisamente. Se siete curiosi, uno dei posti che rivisiterò è la città dove è ambientato il film “All’inseguimento della pietra verde” con Michael Douglas e la Turner. Già, proprio lì. Può essere che attraverso un internet caffé mi venga la voglia di scrivere qualcosa, di raccontare … Continua a leggere

DI UNA POESIA DI OSTI

Ci conosciamo abbastanza perché tu sappia cosa sarò io, ed io cosa farai tu tra cent’anni quand’ero bambino ho imparato a piangere quando volevo e già da allora posso piangere quando voglio quand’eri bambina hai imparato a piangere quando qualcuno piange e già da allora puoi piangere quando qualcuno piange spesso assieme a lungo, a lungo piangiamo. Avevo due minuti … Continua a leggere

DEL MIELA

Da tempo il teatro Miela di Trieste fa cose egregie nel campo della sperimentazione artistica. E’, mi dicono, il teatro italiano che produce il maggior numero di singoli eventi, senza repliche: 250 all’anno. Ora la Provincia di Trieste vuole far sloggiare la cooperativa Bonawentura che gestisce il teatro dalla sua sede storica, l’ex Casa del lavoratore portuale, un casermone in … Continua a leggere

DI UN LIBRO

Bene. Non mi va di scrivere semplicemente: andate in libreria e compratelo, andate sul sito e ordinatelo. Così racconto come è andata. Tenevo queste cose pronte da tempo, per vedere se era possibile pubblicarle aspettavo che nascesse la piccola. Volevo dedicare (anche) a lei il libro. Poi la piccola è nata, ormai 14 mesi or sono. Ho spedito il dattiloscritto … Continua a leggere

DELLE LANTERNE ROSSE

Ieri pomeriggio a Trieste. La bora non manca, ma è poca cosa rispetto ad altre volte. Dalle parti della stazione ferroviaria, infilo una via e incontro il primo negozio di cinesi, una laterna rossa appesa sopra la porta. Vendono scarpe, vestiti, valige. Quattro passi, e un altro, poi un altro ancora. Stessa mercanzia. Nella stessa via ce ne sono sei … Continua a leggere

DI ASINI E TARTUFI

Nella Regione Friuli Venezia Giulia, intesa come ente, esiste una serie di commissioni, com’è ovvio che sia. Meno ovvio è di cosa trattano alcune di esse. L’elenco comprende – sono esempi – la commissione impianti a fune e piste, quella per i ricorsi contro la non idoneità alla pratica sportiva agonistica, quella per l’identificazione, l’autorizzazione e l’approvazione della fecondazione artificiale … Continua a leggere

DI UN LIBRO DA NON CONSIGLIARE

Pare che stia per imperversare nelle librerie (e non solo) l’ultima fatica letteraria del vero presidente del Consiglio italiano. Il libro si intitola “Storia d’Italia da Mussolini a Berlusconi”. Chissà se l’autore si è reso conto di aver accomunato in quelle poche parole due personaggi che di cose in comune ce ne hanno, hai voglia.

DI CHI E’ PIU’ FELICE

Secondo una ricerca dell’università olandese Erasmus di Rotterdam il paese più felice del mondo è la Colombia. I motivi? Più che la capacità di vedere il bicchiere mezzo pieno piuttosto che mezzo vuoto, la felicità deriverebbe dal senso comunitario. Per far fronte alle enormi difficoltà quotidiane, i colombiani hanno dovuto sviluppare una fitta rete di solidarietà. Questa a sua volta … Continua a leggere

DI UN COMA (IR)REVERSIBILE

A: “Questo Arafat, che fine miserevole, con questa moglie che…” B: “Ma come tutti, come tutti”. A: “No, non è come tutti”. C: “La moglie prenderà i soldi, gli altri si spartiranno il potere, e allora staccheranno la spina”. A: “E poi sarà casino tra i Palestinesi, voglio proprio vedere”.