DI GIORNALISTI E DI POLIZIA

La storia, poco simpatica, è questa. La polizia slovena, su richiesta di alcuni politici, ha raccolto informazioni sull’attività di una giornalista, corrispondente di POP TV da Celje. Non solo. La polizia ha poi informato i politici sull’attività della giornalista. Lei, si chiama Damijana Seme, se ne è accorta ed ha chiesto spiegazioni al presidente della commissione parlamentare che si occupa … Continua a leggere

DELLA TENEREZZA (IN MEMORIA DI UN POST SCOMPARSO)

Avevo scritto un post, alcuni giorni fa, sul fatto che stavo leggendo questo libro, e mi era capitata nel contempo sotto gli occhi una notizia riguardante il Congo. Il post è scomparso, non chiedetemi perché, e con lui un commento (grazie Figuratore). Bene. Il libro l’ho finito, e devo dire purtroppo. Perché libri cosí ne vorrei leggere mille. Perché uomini … Continua a leggere

DI TOPOLO’, IN QUESTI GIORNI (2)

Ho accompagnato al paese Josip Osti e la sua compagna, ci siamo fermati alla piazzetta dove Primoz Oberzan, leader dei The Stroy, gruppo di percussionisti sloveni, ci ha offerto un bicchiere di vino, e poi su al chiosco. Verso le 9 ci hanno chiamato, siamo ridiscesi in piazzetta per la lettura. A me l’onore di leggere le traduzioni in italiano, … Continua a leggere