DI FUORI ITALIA

Ascoltato per caso alla tv, ieri pomeriggio. Baudo che chiede a Castellitto: sei molto impegnato, cosa stai facendo. Castellitto che risponde: sì, sono stato spesso fuori Italia, abbiamo girato per sei settimane in Sicilia.

DELLE CENERI

… Dopo le ceneri, altre ceneri. Tutte le ceneri mi ricordano quelle. Anche un mucchietto di ceneri su un vassoio mi ricorda le migliaia ridotte dal quasi nulla all’effettiva nullità. Soffiaci sopra e potrai prendertene un po’ negli occhi ancora oggi. Immagina. Gli atomi di un violinista, nientemeno, o forse di un panettiere, fra le tue ciglia, proprio per te. … Continua a leggere

DEL CAIMANO

La piccola sala del Visionario, Udine. Siamo in pochi, per altro qualcuno fuori ci fa: ma come, non l’avete ancora visto? No, e come, abbiamo una sera libera ogni tre mesi. Così, finalmente, il Caimano. A metà film E* mi dice che ha mal di pancia. Alla fine dice che il film non le è piaciuto. Ma poi, parlando, capisco: … Continua a leggere

DEL DOPO VOTO/3

Poco da commentare. Vedo ovunque musi lunghi, nonostante tutto. Un ragazzo mi ha fermato ieri per strada e mi ha detto, vai avanti tu,in America latina ti raggiungo appena posso. Ieri sera a Skytg24 il direttore del Soleventiquattrore spiegava quando è cambiato il trend sfavorevole a B.: quando dal palco della Confindustria ha cominciato a inveire contro Della Valle e … Continua a leggere